fbpx

Il Building Information Modeling crea un progetto migliore

Il metodo di progetto BIM aumenta, migliorandola notevolmente, la collaborazione tra progettisti e appaltatori. La comunicazione attiva tra tutte le parti in causa – architetti, ingegneri, general contractor, pubblica amministrazione e facility manager – diventa elemento costitutivo e la condivisione fondamentale nell’intero processo di Building Information Modeling.

1 %
Architetti, ingegneri

Riduzione dei conflitti automatizzando le revisioni per migliorare il computo metrico estimativo al fine della qualità.

1 %
General Contractor

Soluzione preventiva alle incongruenze di progetto rispettando tempi e costi per un costruito più efficiente.

1 %
Facility Management

I dati del modello BIM per gestire meglio la complessità dell’edificio con economie di scala di lungo periodo.

Scopri tutti i servizi e attività

Che cos'è il
Building Information Modeling

BUILDING

  • A RETE, ovvero infrastrutture diffuse sul territorio e destinati ad un’ampia collettività, con la caratteristica di uno SVILUPPO ORIZZONTALE.
  • PUNTUALI, organismi edilizi realizzati in determinate aree destinate ad una collettività più locale, con la caratteristica di avere uno SVILUPPO VERTICALE.

La differenza di sviluppo di questi due tipologie di opere porta ad una selezione delle strumentazioni BIM più idonee per generare il gemello digitale dell’opera arricchito delle informazioni necessarie per tutte le fasi del processo.

INFORMATION

Questa è una parola fondamentale che racchiude le grandi potenzialità del processo BIM: la realizzazione di un modello digitale che altro non è che un database di informazioni celate sotto la parte puramente visiva del modello 3D, delle tavole, dei render foto-realistici in VR.

I dati informativi contenuti nel modello digitale possono essere ulteriormente strutturati grazie all’analisi dei Big-Data, condivisi grazie al cloud, essere filtrate e archiviate attraverso gli standard i quali contribuiscono a definire:

  • le figure preposte alla gestione dei dati,
  • definire i ruoli,
  • i flussi di informazioni,
  • gli usi che queste dovranno avere,
  • la piattaforma tecnologica più idonea per la conservazione delle informazioni.

Tutti questi elementi, coordinati e integrati tra loro, sono utilizzati all’interno dell’intero ciclo di vita dell’edificio.

Model, Modeling, Management

  • Come MODEL: ovvero il prodotto digitale del processo, concreto e consegnabile, che descrive non solo la geometria tridimensionale, ma è un vero e proprio contenitore di tutte le informazioni relative ad un edificio.
  • Come MODELING: intesa come metodologia di lavoro basato sulla collaborazione (costruita sul concetto di interoperabilità) tra i diversi professionisti coinvolti nell’ambito del processo edilizio per ottenere un modello.
  • Come MANAGEMENT: ovvero la gestione delle informazioni presenti sul modello durante tutto il ciclo di vita dell’opera e di tutto ciò che la circonda.